Escolinha Stefano Ciceri

Home / Portfolio / Escolinha Stefano Ciceri
Escolinha Stefano Ciceri

Dal 2001 l’associazione “Amicic” finanzia la Scuola Materna “Stefano Ciceri” di Nova Mambone in Mozambico, una delle pochissime realtà scolastiche di questo tipo presenti nel paese. I bambini iscritti sono circa 120.

La gestione è stata affidata inizialmente alla Congregazione delle “Suore dell’Apostolato Cattolico”, garante della continuità di funzionamento.

Amicic sostiene le spese di gestione, che riguardano in particolar modo il costo del personale, del    materiale didattico e del cibo per i bambini, che attualmente la frequentano. E’ intervenuta nel 2004 nella manutenzione straordinaria dell’edificio mentre nel 2008 ha finanziato l’ampliamento  della scuola permettendo la costruzione di una nuova ala  costituita da due aule. Ha favorito la formazione delle maestre con due stage (2006 e 2009) con la partecipazione di docenti dell’Istituto professionale “Cossa” di Pavia nell’ambito del progetto di gemellaggio Nafamba Xikolwene (cofinanziamento MAE) e del Progetto delle scuole superiori di Pavia “Linking students Pavia-Mozambico”.

Dal 2014 la gestione della Escolinha è passata alla Missione dei Padri della Consolata di Nova Mambone nella cui parrocchia ha sede la scuola.

Nel 2012 L’Associazione ha partecipato ad un bando della Provincia di Pavia per progetti di Cooperazione Internazionale con i Paesi in via di Sviluppo (PVS). Con i fondi stanziati dalla Provincia è stato possibile finanziare dei corsi di formazione per le maestre e l’acquisto di una elettropompa per la scuola Stefano Ciceri.

Attualmente continua il finanziamento annuale alla Escolinha. La quota del 2016 prevede anche una parte dedicata alla manutenzione della struttura.